Wir(ed)editorial ha selezionato venti libri  fra i titoli più consigliati o venduti di questi mesi estivi per stilare una guida alle letture da spiaggia più interessanti. Qui di seguito la lista:
Khaled Hosseini, E l’eco rispose (Piemme)
Con Il cacciatore di aquiloni aveva emozionatomigliaia e migliaia di lettori in tutto il mondo: ora Hosseini torna con una storia commovente e straziante che parte dal deserto afgano per toccare vari luoghi al mondo. È la vicenda di una separazione lancinante (quella di un fratello e una sorella separati da un destino di miseria) e di un ritorno doloroso ma doveroso su luoghi magici ma massacrati dalla guerra.
Simona Sparaco, Nessuno sa di noi (Giunti)
Finalista allo Strega di quest’anno, per molti questa storia di fragilità e rinascita tutte femminili avrebbe dovuto addirittura vincere il primo premio. Al centro della vicenda, narrata con delicatezza estrema tanto da rendere quasi volatili le parole, la tragica perdita di un figlio che costringerà una giovane donna a rifondare se stessa.
Massimo Carlotto, Marco Videtta, Le vendicatrici. Ksenia/Eva (Einaudi) – 11,25€
Sono usciti in questi mesi i primi due romanzi di una tetralogia che vede al centro quattro donne trasformate in ricercatrici di vendetta per amore o necessità. Il thriller qui rivolta a specchio l’immagine di una società in cui molto spesso invece sono le donne oggetto di violenza. Dall’autunno usciranno i due capitoli conclusivi, anch’essi accompagnati da un’originale campagna virale, con tanto di profilo Social delle protagoniste.
Luca Bianchini, Io che amo solo te (Mondadori) – 9,99€
Difficilmente trovarete un romanzo più estivo di questo: solare, divertente, appassionato e passionale, ricco di ironia e contraddizioni. L’atmosfera è quella di un matrimonio pugliese, ritratto in tutti i suoi aspetti più variegati e complessi. Al solito, poi, lo stile di Bianchini è leggero ma lascia il segno.
Elizabeth Strout, I ragazzi Burgess (Fazi) – 15,72€
Vincitrice del premio Pulitzer 2009 con Olive Kitteridge, Strout torna con un altro romanzo famigliare che è una fotografia complessa e magistrale di dinamiche parentali, traumi irrisolti, vite agli snodi. I fratelli Burgess, separati dalla vita, dovranno ritrovarsi per aiutare un nipote in difficoltà, rivangando il proprio passato e ricostruendosi un futuro. Tutto nel suo stile tipico, strutturato, denso, quasi sfuggente nella sua ricchezza, eppure anche intimo e avvolgente.
Nicola Gardini, Girl (Feltrinelli SOLO EBOOK)  – 0,99€
Se avete apprezzato l’autore ne Le parole perdute di Amelia Lynd (se non lo avete fatto, fatelo), ritroverete la stessa abilità nell’intrecciare storie in questa novella breve ma intensa: c’è qualcosa che lega il suicido della giovane governante di casa Puccini e la genesi dell’opera La fanciulla del West. Disponibile solo in ebook nella collana Zoom di Feltrinelli.

Dan Brown, Inferno (Mondadori) – 9,99€

Lo attendevano tutti. La trama è stata tenuta sotto il massimo riserbo, costringendo perfino i traduttori di mezzo mondo a recludersi in gran riserbo. La nuova avventura del professor Langdon è tutta ambientata a Firenze, sulle tracce del poema dantesco. Finale quasi sorprendente, stile così così, ma di sicuro in spiaggia ne parleranno quasi tutti.

Audur Ava Olafsdottir, La donna è un’isola (Einaudi) – 9,99€

La straordinaria autrice di Rosa Candida propone qui una variegata storia di cambiamenti, di viaggi in posti che sembrano (sono?) l’Islanda, di traduzioni della vita (la protagonista è una poliglotta esasperata), di bambini e maternità speciali, di momenti in cui una vittoria e tante sconfitte possono ribaltare delle esistenze. In più in appendice istruzioni di cucina (ma non cucinate le oche che investite, per piacere) e per fare a maglia.

Joel Dicker, La verità sul caso Harry Quebert (Bompiani) – 9,99€

Una cittadina tipicamente americana, una ragazza che scompare misteriosamente, un professore universitario accusato trent’anni dopo del suo omicidio, un amico di lui – scrittore di successo bloccato da una paralisi creativa – che indaga per dimostrarne l’innocenza: ci sono tutti gli ingredienti giusti per un mistero avvincente fino all’ultima pagina (e sono tante, quasi ottocento), per veri appassionati di gialli estivi, ma anche per chi vuole conoscere forse il caso editoriale dell’anno.

Antonio Capitani, Astrolove (Sperling&Kupfer) – 6,99€

Per tantissimi l’appuntamento settimanale (e non solo) con il Vanity-oroscopo di Antonio Capitani è imperdibile. Altrettanto lo è questa guida agli amori zodiacali ovvero, coppia percoppia, un viaggio nelle affinità fra i vari segni dello zodiaco (12 accoppiate possibili per ognuno) per capire come vivere felici e innamorati “fra larghe intese e lunghe contese”.

Paolo Madron-Luigi Bisignani, L’uomo che sussurrava ai potenti (Chiarelettere) – 9,99€

C’è chi anche in vacanza vuole sempre mantenersi informato e, perché no, anche indignarsi un po’ sotto l’ombrellone. Ecco che questa testimonianza esclusiva di Bisignani fa al caso vostro: il racconto in prima persona di trent’anni di misteri, intrighi, accordi, segreti, casi giudiziari clamorosi, tutto nel dietro le quinte della Prima Repubblica, tutto raccontato da uno degli uomini che, nel buio, ha guidato e consigliato i protagonisti della politica italiana.

Stefano Bartezzaghi, Il falò delle novità (Utet) – 12€

Enigmista, saggista, esperto di questioni di lingua, Bartezzaghi sa bene cosa sia la creatività: o meglio sa bene come dipanarne le mille sfaccettature e contraddizioni, interrogandosi (e interrogando altri) su cosa significhi essere creativi al tempo degli smartphone, in cui tutti passa in un click. Se comprate il volume cartaceo di questo libro, poi, vi danno incluso nel prezzo l’ebook: più Wired di così.

Jean Rhys, Quartetto (Adelphi) – 13,60€

Parigi può assumere molte facce, e quella che mostra in questo romanzo profondo e perturbante è la sua più crudele ed ambigua, quella delle contraddizioni sociali del demi-monde, quella dell’amoralità che si fa morale, quella delle ossessioni amorose che si estendono a due, tre, quattro persone, sotto gli occhi di tutte le altre. Rhys con questa opera regala una perla intensissima, scritta molto prima del suo grande successo Wide Sargasso Sea del 1966.

Paola Jacobbi, Tu sai chi sono io (Bompiani) – 9,99€ Jacobbi è una delle inviate di punta di Vanity Fair e trasla, dunque, la sua esperienza a diretto contatto con lo star system, con tanto di eccessi, contraddizioni e idiosincrasie, nella sgangherata vita di Arianna, pr che dovrà intraprendere un viaggio alquanto bizzarro in una terra esotica per ritrovare se stessa e un po’ di serenità.

Jennifer Egan, Guardami (minimum fax) – 11,99€ Una modella in declino viene coinvolta in un gravissimo incidente: sopravvive ma rimane sfigurata, perdendo la sua fonte principale di sostentamento. La chirurgia plastica le dà però l’occasione di rifarsi una vita, aiutandola a scoprire un nuovo modo di “vendersi” al mondo attraverso Internet. E la cosa interessante è che la straordinaria autrice de Il tempo è un bastardo l’aveva scritto nel 2001, molto prima dell’avvento dei social network.

Sasha Grey, The Juliette Society (Rizzoli Controtempo) – 3,99€ Una giovanissima pornostar che si tramuta in scrittrice e fa dichiarazioni del tipo “giravo un porno in un’ora e c’ho messo tre anni a scrivere un libro”: ci sono tutti i presupposti per un fiasco colossale, e invece Grey riesce a stupire intrecciando frustrazioni giovanili, passioni erotiche, società e incontri segreti, misteriose scomparse. Alla fine è un libro avvincente e conturbante, pieno di suggestioni cinematografiche, e comunque sempre meglio di eventuali sfumature.

Luca Giordano, Qui non crescono fiori (Isbn) – 9,99€

Un’Isola, anzi l’Isola: un ambiente bello ma chiuso che pare ossessionare chi ci abita come una maledizione. E un adolescente, Salvatore, che ha perduto la madre – non gli hanno mai spiegato perché. – e che cerca una via di fuga da quell’ambiente monocorde. La troverà in un capanno che gli era sempre stato proibito, che nasconde un’inaspettata compagnia ma anche un segreto dalle conseguenze irreparabili. Giordano è forse fra gli esordienti più interessanti degli ultimi tempi, una voce giovane ma ferma, scabra ma avvolgente.

Don Alemanno, Jenus di Nazareth (Magic Press) – 5€
Sfacciato, menefreghista, opportunista e rockettaro: è Jenus, ovvero la seconda discesa sulla terra del figlio di Dio, che però questa volta l’ha inviato fra gli umani un po’ troppo frettolosamente. Ed ecco quindi che Jenus si ritrova a vagare per il mondo distribuendo risposte esistenziali che manco lui ricorda, incontrando sulla sua strada gli altri miti del nostro immaginario collettivo. Una delle raccolte di fumetti più originali e dissacranti degli ultimi tempi.
Domenico Starnone, Condom (Quanti Einaudi SOLO EBOOK) – 1,99€
Si pensa che Medici Senza Frontiere si occupi dei luoghi disperati del mondo, tipo l’Africa. Invece Starnone ci racconta le storie di disperazione nostrane, invitato dall’organizzazione a Napoli. Così parte e si intreccia alla sua la vicenda di Dario e Lu, una coppia tanto diversa quanto rodata, impegnata a distribuire preservativi fra le prostitute nigeriane. È una storia del Terzo Mondo e invece siamo in Italia, è una storia di miseria e invece parla anche di speranza.
Giancarlo Bufacchi, Il Trio Lescano e il mistero del gatto (Autori Ebook SOLO EBOOK) – 4,99€
Autori Ebook è una casa editrice che si occupa esclusivamente di edizioni digitali. Questo loro titolo è un piccolo, particolarissimo giallo che parte – come da tradizione – dalla tranquilla vita del signor Ferri turbata da telefonate minatorie a base “musicale”. Da lì parte un’indagine sui generis proprio nel milieu ordinario ma non troppo dell’uomo, in cui tutti, sia amici che nemici, possono essere il misterioso persecutore.

Posted by Paolo Armelli